Formazione sui fondi europei

    Il Consiglio dell’Ordine ha la rappresentanza istituzionale dell’avvocatura a livello locale e promuove i rapporti con le Istituzioni e le Pubbliche Amministrazioni, gli altri ordini professionali e le associazioni e gli enti rappresentativi delle categorie economiche e sociali.

    Nell’ambito delle sue funzioni, l’Ordine degli avvocati di Pescara ha manifestato la sua esigenza circa la necessità di trovare fonti di finanziamento aggiuntivo per dare vita ai tanti progetti pensati come ad esempio il progetto sul processo civile telematico. Partendo da questa necessità abbiamo iniziato la collaborazione con l’Ordine nel 2015 offrendo la nostra expertise come società di consulenza alla progettazione comunitaria.

    Abbiamo iniziato il percorso incontrando avvocati interessati a comprendere il mondo della programmazione comunitaria, e soprattutto il programma Europe for Justice che meglio risponde alle esigenze di progettazione dell’Ordine.
    Abbiamo realizzato diversi focus group per mettere in evidenza le reali necessità del cliente, lo stato dell’arte e le aspettative. Il percorso è stato complesso ma abbiamo raggiunto tanti risultati con la presentazione di diversi progetti “Operational Network BringingOpportunitiesAgainstRadicalization in Detention; Child Welfare-Work the Change; ..”, che abbiamo avuto occasione di raccontare ad un evento di disseminazione organizzato proprio nella sede dell’Ordine a Pescara.

    Translate